Al. Mar. | Paella
141
post-template-default,single,single-post,postid-141,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.5,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Paella

Ingredienti:

200g riso carnaroli
8 code di gambero
500g cozze
10 anelli di calamaro
2 cucchiai di piselli in scatola (la ricetta originale non li prevede)
aglio 1 spicchio
1/2 cipolla rossa
1 bicchiere vino bianco
olio qb
P1000525125 ml si salsa di pomodoro
1 bustina di zafferano
peperoncino, paprika dolce

PREPARAZIONE
1) In un tegame con coperchio fare aprire le cozze sfumandole con un bicchiere di vino bianco. Scolarle e tenerle in caldo.
NON buttate il loro liquido, potete usarlo per cuocere il riso, che così assorbirà il sapore del pesce.

2) In una padella far scaldare poco olio e far rosolare brevemente le code di gambero che devono restare morbide, tenerle da parte in caldo.

3) Nella padella per paella fate rosolare la cipolla e l’aglio tritati a fuoco molto lento, aggiungendo del liquido fino a che non saranno diventati trasparenti. Aggiungete quindi gli anelli di calamaro (alcuni tagliati a pezzetti e alcuni interi) e fate rosolare anche questi.

4) A questo punto mettete il riso e fatelo tostare per qualche secondo. Aggiungete la salsa di pomodoro, il peperoncino e la paprika a piacere, lo zafferano diluito in un po’ d’acqua e i piselli. Bagnate poco per volta con il liquido delle cozze e mescolate di tanto in tanto.

5) Poco prima del termine della cottura aggiungete le code di gambero e le cozze disponendole con ordine e senza più mescolare.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi